Disponibile Google Nest Hub: da oggi online e nei negozi

Visite: 552

Oggi 12 Giugno arriva ufficialmente sul mercato italiano Google Home Hub. Esso si pone in contrasto alla proposta di Amazon Echo Show con uno schermo da 7 pollici e molte delle stesse funzionalità.

Come la sua controparte Amazon, Home Hub sarà in grado di mostrare informazioni visive della tua giornata e controllare i tuoi dispositivi smart home. Avrà supporto per Google Maps, Calendar e Foto, oltre a YouTube e YouTube TV.

Importante ricordare che, avendo la funzione Chromecast integrata, esso funzionerà da schermo per il cast di qualsiasi video o audio avviato con qualsiasi app normalmente compatibile.

Lo smart display Google è disponibile da oggi in due colori - Chalk, Charcoal, ovvero bianco e nero, colori che cambieranno solamente nella parte posteriore e di contorno del display, infatti la parte frontale del display, come la cornice, saranno indipendentemente sempre di colore bianco.

Che cos'è Google Home Hub? Il nuovo display intelligente di Google
Quanto costa Google Home Hub? 129 €
Quando è la data di rilascio di Google Home Hub? 12 Giugno 2019

Come la tua casa, ma meglio

A differenza del Amazon Echo Show, tuttavia, l'Home Hub non ha una fotocamera frontale. Ciò significa che le videochiamate potrebbero essere un po 'difficili: il chiamante non ci vedrà ma solo ascolterà, mentre noi grazie al display potremo anche vederlo. Detto questo, le chiamate vocali arriveranno  sicuramente come caratteristica.

L'Home Hub supporterà le routine e riconoscerà voci distinte usando "voice match".

Secondo Diya Jolly, VP Product Management di Google, è anche "la migliore cornice del mondo", offrendo foto e album in diretta. Live Albums, una nuova funzione di Google Home Hub, ti consente di selezionare le foto delle persone che vuoi vedere e quindi crea un nuovo album con tutte le foto di quella persona che hai mai scattato. Usando il potere dell'apprendimento automatico, Google ti aiuterà a evitare l'imbarazzo eliminando automaticamente le foto sottoesposte o sfocate nella tua raccolta.

Il primo display intelligente per la camera da letto?

Una delle cose su cui Google ha giocato al suo keynote è che chiunque vuole sentirsi a proprio agio con l'Home Hub di Google - ecco perché non c'è una telecamera incorporata nell'altoparlante stesso.

Invece, quello che noterete nella parte superiore dell'altoparlante è un sensore di luce Ambient EQ che consente allo schermo di adattarsi automaticamente all'illuminazione della stanza - attenuando lo schermo di notte, in modo non dia fastidio al buio.

Al mattino, Google Home Hub può fornire una rapida panoramica della tua giornata: Google Calendar ti mostra cosa c'è nella tua agenda, Google Maps ha le informazioni sul tuo percorso giornaliero, i promemoria hanno la tua lista di cose da fare e le previsioni del tempo ... Tutte queste funzionalità possono essere raggruppate in una routine mattutina che puoi chiedere ogni giorno.

Infine, con Home View, sarai in grado di spegnere tutte le luci restanti e spegnere il termostato invece di chiamarlo durante la notte.

Categoria: