Apple arriva silicon

Visite: 24

Apple arriva silicon

Nel corso dell'evento di ieri sera, Apple ha presentato il suo primo processore ARM, Apple Silicon M1. Il processore prodotto internamente da Apple verrà montato su 3 nuovi Mac iniziando così la transizione annunciata nel corso dell'evento di settembre. 

Il nuovo processore muoverà tutta la line-up di Mac laciata ieri in serata, è un processore costruito a 5 nm, capace di avere prestazioni pari o superiori a un Intel I3, il vantaggio di questo processore è di essere un SoC, ovvero di intergrare più componenti diversi al suo interno. Oltre alla GPU troviamo il processore dedicato alla sicurezza e varie zone dedicate al machine learning. 

Grazie al lancio di MacOs Big Sur le prestazioni di e i consumi dei nuovi Mac dovrebbero migliorare molto, questo permetterà di confrontarlo con altri processori più potenti. 

Il nuovo processore verrà montato su 3 nuovi Mac, Mac Book Air, Mac Book Pro e Mac Mini. I due portatili montano un display da13". Tutti i dispositivi arrivano con 8 GB di RAM, in tutte le versione, tra i vari modelli cambia solamente lo storage interno.

Le differnze tra i Mac Book sono davvero poche e dipendono praticamente dalla qualità del display. Finalmente arriva la webcam a 720p. 

I prezzi per il macbook air partono da 1159€ per la versione 256 GB mentre il pro parte da 1479€ sempre la versione da 256 GB. Mentre il Mac min partirà da un prezzo di 819€ per la versione 256GB.

ElfioDeGalbia 

Categoria: