Microsoft batte un colpo

Visite: 45

Microsoft batte un colpo

Nelle ultime settimane Apple sorpreso tutti con i suoi nuovi MacBook capaci di far girare le proprie applicazioni e non solo ad una velocità assurda rispetto al prezzo. Questo è merito del suo processore ARM prodotto direttamente dall'azienda di Cupertino. Apple però non ha innovato nulla, infatti già Microsoft aveva lanciato Windows per ARM.

I dispositivi lanciati da Microsoft avevano gli stessi vantaggi dei nuovi MacBook, consumi bassi e tanta autonomia. Microsoft ha lanciato ormai un anno fa il suo Surface Pro X che avrebbe dovuto portare avanti la missione ARM. Microsoft oltre a escludere un sistema di emulazione, aveva anche lanciato il dispositivo ad un prezzo spropositato e questo non ha aiutato le vendite di un prodotto molto particolare.

APPLE PENSA GIÀ A SOC CON 32 CORE DI CPU E 128 CORE DI GPU, AMD È L'UNICA A PRONTA A RISPONDERE

Ora Microsoft ha finalmente reso disponibile un emulatore per i programmi x86 (quelli per Intel), dunque da oggi i PC ARM con Windows potranno eseguire tutti i programmi pensati per Windows.

Per il funzionamento dell'emulatore, Microsoft consiglia di avere tutti i driver aggiornati in modo che il computer possa rendere al meglio.

Nel frattempo Adobe sbarca su ARM, arriva l'aggiornamento di Lightroom che ora può girare nativamente su MacOS e Windows. Il programma dovrebbe essere lo stesso per entrambi i sistemi operativi. Adobe ha annunciato che nei prossimi mesi lancerà anche gli altri applicativi per ARM.

———————————————————————————————————————————-

Trovi fantastiche offerte sui nostri canali dedicati alle migliori offerte shopping!

1️⃣ Canale Tech 🖥

https://t.me/googlehomeitaliachannel

2️⃣ Canale Casa e Hobby 🏠 

https://t.me/OfferteScontiCoupon


✅ Visita il nostro Gruppo Telegram dedicato Google Home & Company 
🌐 https://t.me/googlehome_italia 
Oppure dai uno sguardo al nostro Network ricco di altri gruppi tematici 
🌐 https://t.me/SmartRadarNetwork

ElfioDeGalbia

Categoria: