Sony, il primo smartphone davvero PRO

Categoria:

Sony nella giornata di ieri ha presentato due nuovi smartphone, il Sony Xperia 1 Mark II e il Sony Xperia Pro. Quello che sorprende è il nuovo Xperia Pro che diventa un vero e proprio smartphone PRO.

Sony ha presentato il suo smartphone top di gamma che si prefigge l'obbiettivo di raggiungere un gruppo di professionisti nell'ambio foto-video, sopratutto utilizzatori di fotocamere e videocamere marchiate Sony. 

Sony ha deciso di non seguire i numeri mostruosi che stanno inseguendo gli altri produttori, con una mossa in stile Apple. Sony ha deciso di alzare la frequenza di aggiornamento del display tenendo, praticamente, lo stesso display dell'anno scorso. Uno schermo da 6,5" in 21:9 OLED 4K HDR a 60 Hz, Sony dice che grazie ad alcune proprietà del display all'occhio sembra un display a 90 Hz. 

Non sono presenti i video in 8K ma Sony ha ingrandito il sensore della fotocamera principale e ha collaborato con Zeiss per il comparto lenti. Niente super zoom, uno zoom 3X accompagnato da una fotocamera grandangolare e un sensore Tof. 

Audio stereo e presente il jack delle cuffie, batteria da 4000 mAh. 

Parlando delle novità introdotte dallo smartphone abbiamo, un software fotocamera che diventa sempre più simile a quello presenti sulle macchine professionali di Sony. Presente il 5G millimiter wave per lo streaming, ma la novità più importante è la presenza di una porta HDMI che serve per utilizzare lo smartphone come display di una fotocamera. Questo renderebbe lo smartphone di Sony, l'ideale da abbinare alla propria mirrorless, in particolare, grazie al 5G, si riuscirebbero a fare streaming direttamente dalla fotocamera. 

Non conosciamo ancora il prezzo, al momento non arriverà in Europa. Sony però ha dato una scossa al mercato. 

ElfioDeGalbia