Google pronta a lanciare il suo servizio anti AirDrop.

Categoria:

Google pronta a lanciare il suo servizio anti AirDrop. Nearby Share è un servizio che potrà far fare un salto di qualità a Android. 

L'ecosistema è sicuramente il punto debole di Android che scoraggia molti utenti ad utilizzare Android al posto di iOS. Google però sta lavorando per mettere una pezza, inizierà con l'arriva di una funzione certamente aspettata da molto tempo, Nearby Share, alternativa made by Google di AirDrop. 

Il servizio verrà integrato nei Google Play service (attualmente è in fase beta) e supporterà tutti i dispositivi con Android 6 o superiori. Il servizio permetterà la condivisione di file, link e post. Il funzionamento è molto semplice, attraverso il Bluetooth si troveranno i dispositivi vicini, scelto il dispositivo a cui vogliamo inviare i file, il dispositivo riceverà una notifica per accettare la condivisione. 

Si potranno condividere tutti i tipi di file, ovviamente tra tutti i dispositivi Android. Risulta molto interessante poter scegliere di visualizzare solamente i dispositivi dei propri contatti nella parte Nearby Share, ovviamente questo avviene solamente se memorizziamo la mail nei nostri contatti. 

Il servizio pare molto interessante, grazie anche alla presenza di queste funzioni, il problema fondamentale rimane la chiusura solamente nei dispositivi Android. Personalmente mi aspetto l'arrivo di una sezione simile su Chrome, in modo da portare lo stesso servizio, in questo modo si avrà finalmente il dialogo tra Windows e Android. 

Al momento il servizio è in fase beta, arriverà in maniera ufficiale nel mese di agosto. 

ElfioDeGalbia