Galaxy A, facciamo un riassunto

Visite: 300

Galaxy A, facciamo un riassunto

Come tutti gli anni Samsung prepara la sua gamma A che quest'anno sarà caratterizzata dal numero 2 a ricordare la terza generazione dal cambio di numerazione, andiamo a vedere i device che conosciamo per ora. 

Samsung Galaxy A02

Il dispositivo più economico della famiglia A è già stato presentato ma non è ancora reperibile sul mercato. Il dispositivo punta ad un pubblico che vuole spendere molto poco e poco avvezzo alla tecnologia. Per questo motivo non troviamo il sensore di impronte digitali ma solamente la possibilità di sbloccare il dispositivo con il volto. 

Lo schermo è TFT da 6,5" solo HD, qui Samsung avrebbe potuto optare per riderre la diagonale mantenendo la stessa risoluzione evitando di creare un dispositivo così grande. 

Il sistema è mosso da un processore MediaTek e da 2/3 GB di RAM accompagnati da 32/64 GB di memoria interna. Troviamo la connessione 4G, la USB-C e anche il jack delle cuffie che rimane almeno su questa variante. 

Il dispositivo è dual sim, la memoria è espandibile. Troviamo infine una batteria da 5000 mAh con ricarica via cavo fino a 15W. 

Al momento non è disponibile sul mercato italiano. 

Samsung Galaxy A12

Molto simile ad A02, troviamo  chipset Mediatek Elio P35 accoppiato a 4GB di RAM, 64 di memoria interna e una batteria da 5000 mAh che è sicuramente la specifica più interessante del dispositivo. Sul retro troviamo una fotocamera da 48 Mpxl accompagnata da 3 sensori con risoluzione sotto i 5 Mpxl (SAMSUNG PERCHE' ?)

Lo schermo è da 6,5" TFT HD  e non ospita il sensore di impronte che è posto lateralmente. Lanciato a 175€ è disponibile a 150.

Samsung Galaxy A22 (5G)

A22 è poco più di un rumors ma è un altro passo versona l'abbassamento del prezzo dei dispositivi 5G. La sua commercializzazione è indirizzata a mercati asiatici (almeno secondo i rumors). Sarà la via di mezzo tra A12 e A32, mosso dal Mediatek Dimensity 700 con supproto 5G, sarà accomapgnato da 4GB di RAM (magari una versione da 6) e da 128 GB di memoria interna. 

Troveremo quasi sicuramente un sensore fotografico imporante da 48 Mpxl accompagnato dai soltii sensori poco utilii. Infine il display dovrebbe essere identico a quello di A12, come la batteria e la capacità di ricarica. 

Il prezzo dovrebbe essere di 180€ al cambio in India che dovrebbero diventare poco più di 200 in Europa se dovesse essere importato. 

Samsung Galaxy A32 (5G)

Il Galaxy A32 è tra gli smartphone 5G più economici, infatti il colosso sudcoreano ha l'obiettivo di portare il 5G sotto la fascia dei 300€. 

Troviamo infatti specifiche piuttosto basse, come uno schermo TFT da 6,5" HD (mi sono già espresso sopra) accompagnato da un processore MediaTek MT6853 e da 4/6/8 GB di RAM e da una memoria interna da 128 GB. Supporta il 5G

Troviamo poi sul retro un comparto fotografico composto da 4 sensori, il prinicpale da 48Mpxl, il secondario grandangolare da 8Mpxl e poi gli intuili sensori Tof e macro. 

La batteria è da 5000mAh e permette la ricarica fino a 15W. Messo in commercio a 299€ è possibile reperirlo già a 250. 

Samsung Galaxy A42 (5G)

A muovere il sistema troviamo lo Snapdragon 750G con il supporto al 5G accompagnatto da 4/6/8 GB di RAM e 128 di memoria interna. Lo schermo è da 6,6" Super Amoled HD. 

Il comparto fotografico è lo stesso di A32, però grazie al processore è supportata la registrazione di video in 4K. 

Troviamo jack delle cuffie, dual SIM, USB-C, espansione di memoria e una batteria da 5000 mAh con ricarica rapida a 25W. 

Prezzo a partire da 249€ (street price) lo rendono davvero un dispositivo interessante e annientano praticame A32

Samsung Galaxy A52 (e 5G)

La gamma a mio parere diventa più interessante quando parliamo di A52. Il dipositivo disponibile nelle varianti 4G e 5G. Troviamo infatti uno schermo da 6,5" Super Amoled Full-HD sotto il quale è posto il sensore di impronte digitali. A muovere il sistema invece c'è lo Snapdragon 720G (variante 4G) o 750G (variante 5G) accompagnato da 6 o 8 GB di RAM e da una memoria interna da 128/256 GB.

Il comparto fotografico è uguale a quello di A32 5G, ad esclusione del sensore principale che è da 64 Mpxl invece che da 48. 

Troviamo come al solito, jack delle cuffie, USB-C, dual sim, espansione di memoria, che continuano a rimanere nella gamma A (fortunatamente direi). Troviamo infine una batteria da 4500 mAh con ricarica rapida a 25W. 

Il dispositivo sarà lanciato a 349€ la versione 4G e 429€ la versione 5G. 

Samsung Galaxy A62 (e 5G)

Anche qui parliamo di un rumor, niente di più. Le voci che trapelano parlano di un piccolo upgrade di A52 o di un downgrade di A72, la verità e che non mi aspetto che questo dispositivo arrivvi sul mercato. 

Samsung Galaxy A72 (e 5G)

Galaxy A72 è la versione migliorata del A52, il dispositivo è un po' più grande, presenta infatti uno schermo da 6,7" sempre Full-HD e sempre con il sensore di impronte digitali integrato. Arriva però il refresh rate a 90Hz che migliora sicuramente la fluidità percepita dall'utente. Il chipset e le memorie sareanno identiche al A52. 

Arriva però una novità nel comparto fotografico, troviamo infatti il sensore principale da 64Mpxl, il secondario grandangolare da 12 e uno zoom 2x da 8 Mpxl oltre che da un sensore macro da 2 Mpxl. 

Troviamo tutte le connessioni classiche della gamma A, e la certificazione IP67. La batteria sarà da 5000mAh con ricarica rapida a 25W. 

La variante 4G partirà da 449€ mentre non è trapelato il prezzo della variante 5G. 

Samsung A82 (e 5G)

Questo è rumors che farà piacere agli amanti di A80, infatti lo scorso anno Samsung ha rinunciato al suo dispositivo con fotocamera rotante, ma quest'anno pare che lo voglia rimettere sul mercato. 

Le specifiche poi ricalcheranno quelle di A72, sia nella versione 4G che nella versione 5G. Il prezzo dovrebbe alzarsi ma non di molto. 

Samsung A92 (e 5G)

Di questo dispositivo si parla ancora meno, sarà l'esasperazione della gamma A, praticamente un membro della famiglia S, senza qualche specifica wow. Il suo prezzo sarà sicuramente sopra i 600€ e si sconterà con gli S21 in discesa e con gli S20. 

Non ho molto da dire su questo dispositivo perché non si conosce praticamente nulla. 

Samsung ha preparato e sta preparando davvero una bella line-up a cui affiancherà la line-up M, che vedrà i prezzi leggermente più alti ricompensando con una batteria maggiorata. 

———————————————————————————————————————————-

Trovi fantastiche offerte sui nostri canali dedicati alle migliori offerte shopping!

1️⃣ Canale Tech 🖥

https://t.me/googlehomeitaliachannel

2️⃣ Canale Casa e Hobby 🏠 

https://t.me/OfferteScontiCoupon


✅ Visita il nostro Gruppo Telegram dedicato Google Home & Company 
🌐 https://t.me/googlehome_italia 
Oppure dai uno sguardo al nostro Network ricco di altri gruppi tematici 
🌐 https://t.me/SmartRadarNetwork

ElfioDeGalbia

Categoria: