iFixit accusa Samsung, Apple e Microsoft, "I prodotti sono irreparabili"

Visite: 235

iFixit accusa Samsung, Apple e Microsoft di ostacolare le riparazioni

iFixit accusa Samsung, Apple e Microsoft, "I prodotti sono irreparabili"

Il co-fondatore e CEO  di iFixit, Kyle Wiens, ha detto che alcune aziende tecnologiche come Samsung, Apple e Microsoft costruirebbe i propri dispositivi in modo tale da non essere riparati o di non permettere di ottenere i pezzi necessari ad essere riparati che si tratti di smarphone o computer. 

Wiens ha esposto queste accuse nel corso dell’audizione pubblica della Productivity Commission australiana, che è il principale organo di revisione e consulenza dell’Australia in merito alle questioni sociali e ambientali e alle microeconomia. Il CEO ha poi parlato di limitazioni evidenti di alcuni brand di tecnologia. 

Parlando di Samsung, ha detto: “C'è un produttore tedesco di batterie chiamato Varta che vende batterie a una grande varietà di aziende. Samsung usa queste batterie nei suoi auricolari Galaxy, ma se andiamo da Varta e chiediamo se possiamo comprare quel pezzo come parte di ricambio, ci dicono 'No, il nostro contratto con Samsung non ci permette di venderlo'. Stiamo assistendo a questo comportamento sempre più spesso.”

La stessa cosa pare funzionare con Apple: “Apple è nota per fare la stessa cosa con i chip nei suoi computer. C'è un particolare chip di ricarica sul MacBook Pro... c'è una versione standard del componente e poi c'è la versione Apple che è leggermente modificata, ma lo è in modo tale che è prodotta solo per funzionare in questo computer, e quella società è di nuovo sotto obbligo contrattuale con Apple.”

Il CEO di iFixit ha poi attaccando duramente il colosso di Cupertino affermando che il suo ecologismo sia solo di facciata: “La Apple californiana smette di fornire servizi (di riparazione su prodotti vecchi di, ndr) sette anni, quindi questo lotto aveva sette anni e la Apple ha magazzini pieni di pezzi di ricambio, e piuttosto che venderli sul mercato - quindi qualcuno come me che li avrebbe volentieri comprati - stavano pagando un riciclatore per distruggerli.”

Wiens non ha lasciato fuori dalle accuse nemmeno Microsoft, portando un esempio già noto. Circa il primo laptop Surface di Microsoft, ha detto: “"[iFixit] lo ha valutato per il nostro punteggio di riparabilità, normalmente valutiamo i prodotti da 1 a 10; il portatile Surface ha ottenuto uno zero. Aveva una batteria incollata... abbiamo dovuto letteralmente tagliare per aprirci una strada che ci desse accesso al prodotto. e l'abbiamo distrutto nel tentativo di farlo.

Infine ha elogiato l’etichettatura Eco Rating, introdotta in Europa da alcuni produttori e operatori telefonici, che indica con un numero da 0 a 100 l’indice di riparabilità del prodotto

———————————————————————————————————————————-

Trovi fantastiche offerte sui nostri canali dedicati alle migliori offerte shopping!

1️⃣ Canale Tech 🖥

https://t.me/googlehomeitaliachannel

2️⃣ Canale Casa e Hobby 🏠 

https://t.me/OfferteScontiCoupon


✅ Visita il nostro Gruppo Telegram dedicato Google Home & Company 
🌐 https://t.me/googlehome_italia 
Oppure dai uno sguardo al nostro Network ricco di altri gruppi tematici 
🌐 https://t.me/SmartRadarNetwork

ElfioDeGalbia

Categoria: