Tesla pronta con la guida autonoma?

Visite: 78

Tesla pronta con la guida autonoma? Secondo Musk manca poco 

Elon Musk spesso esagera con le dichiarazioni, ma questa volta probabilmente è andato oltre a quello che ci si immaginerebbe. Il CEO di Tesla ha dichiarato che entro la fine dell'anno saranno in grado di avere auto a guida autonoma di livello 5. 

Mentre il mercato dell'auto frena, Tesla pare solamente crescere ed innovare. Personalmente ritengo la dichiarazione di Musk una via di mezzo tra una provocazione e una mossa di marketing. Dopo la dichiarazione il valore di Tesla in borsa è salito ulteriormente. 

La provocazione è evidente, probabilmente dovuta alla sentenza emanata in Germania, che ha condannato per un incidente un automobilista che stava regolando il condizionatore attraverso l'enorme pannello touch presente sulla vettura. 

Musk certamente è consapevole di non essere lontano dal raggiungimento di un nuovo step della guida autonoma di Tesla, probabilmente nei laboratori di Tesla si sta raggiungendo il livello 4, ovvero livello in cui il guidatore deve intervenire solo in casi estremi.

Per quanto riguarda la possibilità di raggiungere la guida autonoma di livello 5, Musk oltre ai problemi progettuali riscontrerebbe problemi legali, infatti al momento le auto a completa guida autonoma sono illegali in tutto il mondo.

Nel frattempo l'azienda di Musk sta lavorando anche per migliorare la sicurezza all'interno dell'abitacolo. Infatti se in Italia sono obbligatori i dispositivi di sicurezza anti-abbandono, questi non lo sono in tutto il mondo. Musk starebbe lavorando ad un nuovo sistema in grado di riconoscere la presenza di uomini o animali all'interno del veicolo, anche se questi fossero posti sotto una coperta o altri materiali che ne impediscono l'utilizzo di una camera termica. Non è ancora chiaro come Tesla implementerà questo sistema ma sicuramente è da apprezzare lo sforzo di voler avere strade sicure e abitacoli sicuri. 

ElfioDeGalbia

Categoria: