FM20 Football Manager 2020 è ufficialmente arrivato!

Visite: 156


Football Manager 2020 arriva in Italia, scopriamone i dettagli e le novità!

Il 19 novembre, come ogni anno, uscirà il nuovo capitolo della serie Football Manager, sia per PC/Mac, che per dispositivi Android e iOs e per Nintendo Switch. Il capitolo del 2020 sarà anche uno dei titoli di lancio del nuovo servizio di streaming di videogiochi Google Stadia.

Come ogni anno sono state introdotte diverse novità, a partire da piccoli miglioramenti grafici che agiscono su aspetti che variano dalla visualizzazione delle partite alla personalizzazione del proprio alter ego e all’aspetto dei giocatori. Modifiche però che non rendono meno accessibile il gioco, che non richiede grandi capacità di memoria o hardware troppo costoso.

Chi ha preordinato FM20 ha potuto iniziare a capire le nuove introduzioni, potendo giocare a una versione beta del gioco, che permetteva di provare la maggior parte delle funzionalità del titolo. Tra le varie novità, quella che colpisce di più a vista d’occhio è la nuova gestione degli obiettivi societari. Appena si sceglierà la squadra infatti verranno mostrate al giocatore le idee della società selezionata, che possono variare dal far crescere i giovani al lavorare con un determinato budget. Inoltre, le idee societarie prevedono anche obiettivi a lungo termine, come per esempio il posizionamento in una certa posizione nel campionato entro 5 anni dalla firma del contratto. Oltre a questo, è stata introdotta la visione a lungo termine anche per quanto riguarda i contratti con i singoli giocatori. Ora infatti bisognerà stabilire non solo il ruolo per l’anno in corso, ma anche per gli anni a venire. È stato migliorato inoltre il sistema di sviluppo dei giocatori, infatti ora è più chiaro quali saranno i giovani che avranno una forte crescita e quelli che invece rimarranno giocatori mediocri.

Solito punto debole invece per quanto riguarda le licenze. Mancano le licenze per magliette e stadi di molte squadre straniere, ma quest’anno manca anche la Juventus, sia per quanto riguarda l’aspetto grafico, ma anche per quanto riguarda il nome, dato che la società bianconera ha un accordo di esclusiva con Konami.

Tutto sommato FM 2020 è un gioco che, nonostante alcune pecche, come la questione licenze, è pur sempre un ottimo titolo che gli appassionati di calcio e di giochi manageriali/gestionali non si possono perdere. Questo in particolare è un gioco che, rispetto agli altri anni, punta molto di più alla crescita dei giovani e al rendere ogni carriera il più personale possibile e che rende importante qualsiasi scelta presa dall’allenatore, come ribadito più volte dal trailer e dallo slogan “Gestisci la tua squadra, a modo tuo”.

Gli sviluppatori continuano a lavorare per rendere sempre più bello e emozionante un gioco che è sempre in costante miglioramento e che ormai dal 2004 intrattiene e diverte milioni di giocatori. Ora tocca a noi gestire la nostra squadra, a modo nostro.

Luca Scurati

Categoria: