DJI finalmente anche il Mavic Air 2

Visite: 65

Verrà presentato questa notte, ma ormai sappiamo davvero tutto di DJI Mavic Air 2 il nuovo drone di DJI.

Il drone riprende il concetto del vecchio Mavi Air ovvero essere un DJI Mavic più piccolo ma con alte prestazioni. 

Abbiamo visto la versione due di DJI Spark e DJI Mavic Pro, mancava all'appello Mavic Air 2 che sarà molto interessante. 

La prima rivoluzione è nel sensore della fotocamera, che raggiunge 1/2" con 48 Mpxl di risoluzione f2.8. Arriva per la prima volta il 4K a 60 fps, con supporto HDR sia foto che video, per i timelaps e hyperlaps si raggiunge la risoluzione 8K, questo permette di risolvere i problemi legati all'assenza dello zoom in questo dispositivo. Ovviamente la fotocamera è stabilizzata su 3 assi. 

Il dispositivo possiede sensori per mappare l'ambiente in 3 dimensioni, in modo da conoscere esattamente la sua posizione e per questo evitare eventuali ostacoli, inoltre questa tecnologia permette anche di mantenere il dispositivo completamente fermo, questa funzione è utile qualora decidessimo di scattare in notturno, anche se in Italia è proibito volare in notturna. 

Mavic Air 2 arriverebbe a 70 km/h, con una durata della batteria fino a 34 minuti, lato software è presente il "follow me" che permette al dispositivo di seguire un soggetto e il ritorno a casa ad una distanza massima di 10 km dal punto di partenza. 

Arriva un nuovo controller molto particolare che assomiglia molto al controller di una phantom, quindi con lo smarphone sopra i joystic e non sotto, questo ne aumenta le dimensioni. 

Il dispositivo dovrebbe pesare circa 600g questo costringe il pilota ad essere dotato di patentino, il prezzo dovrebbe essere 849€ per la versione normale mentre 1049€ per la versione combo

La versione combo, fornisce oltre a batterie e eliche extra, dei filtri ND in modo da migliorare la qualità in condizioni di pieno sole. 

ElfioDeGalbia

Categoria: