Google aggiorna un sacco di applicazioni

Visite: 77

Google porta numerose novità per le sue applicazioni e servizi web, andiamo a vederle app per app. 

Drive 

Arriva la possibilità di creare ulteriori scorciatoie per un file, in modo da poter accedere ad un file o ad una cartella senza duplicare il file, in questo modo gli utenti potranno migliorare la gestione dei file senza aumentare lo spazio occupato. 

Foto

Su Google Foto viene migliorato l'editing delle foto, aumentando la grandezza dei pulsanti e migliorando la disposizione dei vari pulsanti, rendendo Google Foto sempre più simile a Snapseed, chissà se nei prossimi mesi vedremo l'integrazione dei due servizi?

Gli album creati su Google foto vengono mostrati con una scorciatoia nella gestione file in modo da rendere più facile la condivisione dei file. 

Meet e Duo 

Con la nuove versioni sarà possibile usare qualsiasi stanza come sala riunioni, sarà necessario aver aggiornato la propria applicazione o Chrome all'ultima versione e aver un Android TV o una Chromecast su cui effettuare il mirrorring, in questo modo qualsiasi stanza diventerà una vera e propria sala riunioni. 

Assistant 

L'assistente dovrebbe diventare ancora più smart, migliorando la funzione Snapshot. La funzione Snapshot è quella funzione che ci permette di visualizzare in un unico posto promemoria, agenda e traffico del giorno. Con il nuovo aggiornamento, diventerà  ancora più smart rendendo visibili eventi futuri e promemoria che ritiene importanti. 

Arriva anche la possibilità di chiedere consigli all'assistente, in questo modo ci consiglierà una ricetta, una canzone, un podcast, una serie TV da vedere, rendendolo ancora più umano. 

L'assistente potrebbe essere integrato su PS5, alcuni parlano anche di Xbox ma personalmente ritengo che qualora Microsoft avesse deciso di integrare un assistente integrerà Cortana. 

Chrome 

Anche per Chrome ci sono una valanga di novità. Per prima cosa mira a veloccizzarsi del 10% aumentando quindi la fluidità generale di un browser che come sappiamo richiede molte risorse. 

Ora i gruppi di tab possono essere compressi abilitando la cosa delle impostazioni flag, basterà digitare sulla barra degli indirizzi il comando: " chrome://flags/#tab-group-collapse". Abilitando questa funzione potremo gestire e iconizzare i gruppi schiacciando sul nome del gruppo. 

Per i tab sarà possibile visionare una piccola anteprima del contenuto della pagina passandoci sopra con il mouse. 

Sempre per la versione desktop, ma spero che arrivi anche per la versione Android, arriva la possibilità di modificare i PDF direttamente su Chrome. In un primo momento sarà possibile compilare gli spazi vuoti ma ci aspettiamo che Google renda possibile la modifica vera e propria del file. 

Sempre per la versione desktop arriva la possibilità di creare nativamente i QR Code. Comparirà nelal barra degli indirizzi un piccolo QR che una volta schiacciato permetterà la creazione del codice vero e proprio. 

Nella versione Android se digiteremo l'indirizzo di un tab già aperto, ci verrà mostrato il link direttamente al tab già aperto, questo permetterà un notevole risparmio di RAM. 

Per Chrome arriva una nuova versione di Dino, il simpatico gioco che compare in automatico quando l'utente è offline, il nuovo gioco introduce meccaniche diverse ed è disponibile a questo link. 

Chrome introduce un migliora gestione delle password, prima di tutto ci inviterà a scegliere password sempre diverse rispetto a quelle che abbiamo già salvato su Chrome oltre a controllare l'efficienza delle password, ovvero controllerà quanto è difficile indovinare la password che abbiamo inserito. 

Migliora ancora la sicurezza delle password e dei propri dati salvati su Chrome, ora sarà necessario farsi riconoscere biometricamente (impronta, iride o volte 3D), questo ovviamente avverrà solo su smartphone per un primo momento ma potremmo vedere una sorta di verifica in due passaggi come avviene per l'accesso al nostro account. 

Meteo 

Nuova interfaccia che permette una fruizione migliore dei contenuti. 

Maps

Google Maps migliora i dettagli visibili sulle mappe, rendendo visibile il tipo di ambiente che si sta attraversando. Oltre a questo stanno arrivando i semafori, ovvero si potrà vedere la presenza di un semaforo o meno sulla mappa. 

Waze

Su Waze sono in rilascio i passaggi a livello, questo permetterà ad un utente di scegliere se passare da un passaggio a livello o meno e in un futuro sarà possibile cambiare tragitto in base agli orari dei treni. 

Chrome OS

Finalmente arriva la possibilità di sincronizzare le password dei WIFi con Android. Google rende più semplice la creazione di applicazioni per Chrome OS, sarà possibile sviluppare attraverso l'apposito portare https://chromeos.dev/en

Lens 

Google Lens arriverà direttamente su G-Board in modo da rendere più semplice l'utilizzo dell'applicazione. Inoltre sarà in grado di risolvere equazioni ed espressioni, Google sta cercando di lavorare sull'AI in modo da poter risolvere problemi scritti. 

Google Play Service

Arriva la notifica dei terremoti, notificando in leggero anticipo l'arrivo di un terremoto nella zona. 

ElfioDeGalbia

Categoria: