Asus è al lavoro sui suoi due top di gamma per il 2020

Visite: 35

Asus è al lavoro sui suoi due top di gamma per il 2020, infatti il produttore non ha ancora presentato e lanciato nessun dispositivo nel corso del 2020. 

Asus non ha ancora presentato nessuno smartphone nel 2020 forse per problemi alla produzione dei dispositivi dovuti alla nuove norme di produzione, ma Asus non si è di certo fermata e sta lavorando ai suoi due principali dispositivi Zenfone 7 Rog 3

Asus Zenfone 7 richiamerà molto Zenfone 6, presentando il geniale sistema pop up della fotocamera, che permette di far ruotare la fotocamera permettendo diverse scatti particolari. Asus presenterà Zefone 7 in due varianti, mossi entrambi dallo Snapdragon 865 con supporto al 5G. La variante pro dovrebbe montare più RAM e fotocamere migliori anche se dovrebbero rimanere comunque due, per evitare di dover ingrandire la parte rotante. Il secondo sensore dovrebbe essere come su Zenfone 6 grandangolare. 

Asus Rogphone 3 sarà il primo dispositivo a poter montare lo Snapdragon 865+, nuova variante del processore di casa Qualcomm che dovrebbe aumentare le prestazioni di gioco. Rogphone dovrebbe mantenere il design dei precedenti, garantendo tra le altre cose buone prestazioni in gioco. Lo schermo quest'anno dovrebbe essere Full-HD da 144 Hz, garantendo quindi una grande qualità visiva. Sarà disponibile nella sola variante 16 GB di RAM e 512 di memoria interna. Ci sarà inoltre un'enorme batteria da 6000 mAh con fast charge a 30W. Dalle dichiarazioni dei dirigenti di Asus si pensa che potrebbero esserci dei contenuti esclusivi per il dispositivo, potrebbero essere giochi. La presentazione è fissata per il 22 luglio. 

I due dispositivi sono molto interessanti e potrebbero andare a occupare la fascia medio alta del mercato competendo con le versioni base dei top di gamma, non conosciamo ancora i prezzi, ma conoscendo Asus entreranno sul mercato con un prezzo competitivo. 

Categoria: