Google, Apple e Samsung continuano a lavorare per monitorare e migliorare la salute degli utenti

Visite: 205

Google, Apple e Samsung continuano a lavorare per monitorare e migliorare la salute degli utenti 

Apple Watch 

Apple Watch continua la sua corsa per diventare un potente strumento medico portatile. Se qualche tempo fa abbiamo scoperto che dovrebbe arrivare il sensore per misurare la glicemia  (come sul nuovo Galaxy Watch). Ora attraverso un algoritmo Apple è riuscita a migliorare ulteriomente l'analisi dello stato di salute del cuore, questo grazie all'utilizzo contemporaneo dell'analisi SPO2 e del battito cardiaco. Questa novità è il tono cardiovascolare che misura come lavora il cuore empiricamente, in questo modo Apple punta ad indicare se l'utente dovrebbe allenarsi per migliorare questo paramentro che se basso è associato a patologie cardiovascolari. 

Google Fit 

Google prepara una nuova funzione per la sua applicazione, che potrebbe aiutare davvero tanto, infatti con il nuovo aggiornamento si potrenno misurare due parametri molto interessanti attraverso l'utilizzo della fotocamera. Con il nuovo aggiornamento sarà possibile misurare il battito cardiaco e la frequenza respiratoria. 

La funzione è davvero molto interessante, specialmente la seconda, visto che non è possibile misurare questa funzione attraverso un sensore dedicato. Questa funzione sarebbe molto più utile se non Google Fit supportasse i sensori SPO2, infatti in questo caso potremmo acquisire numerosi dati sul funzionamento del nostro apparato respiratorio. 

Ovviamente questa funzione è ottenuta grazie ad un complesso algoritmo di deep learning che ha permesso a Google di raggiungere questa funzione, bisogna anche ricordare che non è possibile utilizzare questi dati per diagnosi di malattie siccome non analizza attraverso un sesore fisico. La funzione comunque potrebbe essere molto interessante. 

Samsung e benessere digitale

Samsung invece lavora sul sonno. Se come abbiamo detto in precedenza arriverà il sensore della glicemia sul prossimo Watch, con il prossimo aggiornamento dell'applicazione orologio permetterà agli utenti di mettere dei rimander per il sonno. Questi rimander ci ricorderanno di smettere di utilizzare il dispositivo e di andare a letto per dormire le canoniche ore di sonno. 

Samsung vuole integrare questa funzione anche con i propri smartwatch in modo da avere una misurazione del sonno e della attività giornaliere per consigliare quante ore di sonno siano necessaria all'utente quella sera. in questo modo Samsung vuole migliorare anche il sonno dell'utente in modo da diminuire lo stresss e la stanchezza in generale per diminuire anche eventuali patologie. 

———————————————————————————————————————————-

Trovi fantastiche offerte sui nostri canali dedicati alle migliori offerte shopping!

1️⃣ Canale Tech 🖥

https://t.me/googlehomeitaliachannel

2️⃣ Canale Casa e Hobby 🏠 

https://t.me/OfferteScontiCoupon


✅ Visita il nostro Gruppo Telegram dedicato Google Home & Company 
🌐 https://t.me/googlehome_italia 
Oppure dai uno sguardo al nostro Network ricco di altri gruppi tematici 
🌐 https://t.me/SmartRadarNetwork

ElfioDeGalbia

Categoria: