Cosa succederà alla morte di Adobe Flash?

Visite: 43

Cosa succederà alla morte di Adobe Flash? Il 31 dicembre il servizio verrà definitivamente disattivato, cosa succederà al web in quei giorni?

Ormai da diversi anni il servizio di Adobe è stato superato, soprattutto grazie all'arrivo di HTML 5 che sostanzialmente prende le funzionalità fondamentali di Flash e li aggiunge al normale HTML. HTML a differenza di Flash non necessita di un ulteriore estensione per essere utilizzata ma funziona semplicemente con il browser. 

La morte di flash è stata annunciata diverso tempo fa, Microsoft ha iniziato la campagna contro flash:

"Entro la fine del 2020 toglieremo la possibilità di eseguire contenuti Adobe Flash su Microsoft Edge e Internet Explorer su tutte le versioni supportate di Microsoft Windows. Gli utenti non avranno più la possibilità di abilitare in qualche modo Flash, o eseguire contenuti sviluppati con esso".

Successivamente anche Google ha dichiarato che escluderà Flash player da Chrome, escludendo i principali browser Adobe non ha potuto far altro che dichiarare: 

''Standard aperti come HTML5, WebGL e WebAssembly sono costantemente maturati nel corso degli anni e fungono da alternative praticabili per i contenuti Flash. Inoltre, i principali fornitori di browser stanno integrando questi standard aperti nei loro browser e deprecando la maggior parte degli altri plug-in (come Adobe Flash Player). Annunciando la nostra decisione commerciale nel 2017, con un preavviso di tre anni, ritenevamo che avrebbe concesso tempo sufficiente per sviluppatori, designer, aziende e altre parti di migrare i contenuti Flash esistenti secondo necessità, verso nuovi standard aperti''.

Cosa succederà quindi il 31 dicembre 2020? Sostanzialmente niente, infatti praticamente tutti i siti sono stati aggiornati a HTML 5 e non utilizzano più Flash, per i pochi siti che utilizzano Flash, semplicemente non verranno eseguiti, non sappiamo ancora se Google, Bing etc escluderanno dall'indicizzazione i siti che utilizzano Flash.

ElfioDeGalbia

Categoria: