Nvidia disintegra il mercato GPU.

Visite: 56

Nvidia disintegra il mercato GPU. 

Nvidia ha appena presentato le nuove GPU e niente sono assurde, questo mi sento di dire. Oggi non ha più senso parlare delle schede 2000, perché le nuove schede 3000 sono rivoluzionarie. 

Le nuove schede 3000 hanno prestazioni migliori ad un prezzo più basso e rivoluzionano il mercato. Al momento sono state presentate 3090, 3080 e 3070 e tutte e 3 superano le prestazioni della 2080 ti e ne abbassano i consumi. 

Partendo dalla 3090 le prestazioni sono più del doppio di una 2080 ti da 10500 CUDA, almeno sulla carta, a questo incredibile processore vengono aggiunti 24 GB di RAM GDDR6X capaci di una velocità di scrittura fino a 1 Tb/s, assurdo. Tutto questo con un consumo che  è stato reso più efficiente del 1,9 volte. 1549€

La 3080 si posizione in mezzo, 10 GB di VRAM  GDDR6X e circa 8700 CUDA a 719€. Mentre la 3070 partirà da 519€ montando VRAM da 8GB GDDR6 quindi meno performanti, con quasi 6000 CUDA. 

Il nuovo design permette un miglior raffreddamento della scheda portando l'aria calda dentro il case, questo potrebbe provare alcuni problemi ai dissipatori ad aria delle CPU. Sulla schede arriva HDMI 2.1 capace di supportare 8K e 4K 120fps. 

La 3080 verrà commercializzata il 17 settembre mentre la 3070 ultima ad uscire sarà commercializzata in ottobre. 

Aspettiamo con ansia anche 3060 e 3050. 

Nvidia ha davvero disintegrato il mercato GPU siccome tutte le sue schede attualmente sul mercato hanno un rapporto prezzo/prestazioni decisamente più basso. 

ElfioDeGalbia 

Categoria: