Asus prepara Zenfone 7

Visite: 38

Asus prepara Zenfone 7, uno smartphone che certo stupisce e segue il design del precedente. 

Lo scorso anno Asus aveva presentato Zenfone 6, certamente lo smartphone con la migliore implementazione della fotocamera pop-up. Il sistema di Asus prevede una fotocamera che ruota passando dal posteriore all'anteriore, questo permette di effettuare scatti, video e timelaps utilizzando il movimento della camera stessa in modo da creare una transizione fluida e non piena di scatti. 

Asus però anche quest'anno peccata in alcuni ambiti, il primo evidente è lo schermo, sarà presente uno schermo da 6,4" LCD. Trovo assurdo montare nel 2020 su un top di gamma uno schermo LCD e non OLED (o simile). Il sistema sarà mosso dallo Snapdragon 865G accompagnato verosimilmente da 8 GB di RAM. Il sensore di impronte digitali sarà laterale e non sotto il display a causa della presenza dello schermo LCD. 

Tripla fotocamera posteriore flip, il sensore principale è da 64 Mpxl, grandangolare da 12 Mpxl e sensore ToF. 

Non ci sono notizie sulla batteria ma solitamente Asus fornisce ai propri dispositivi un'ottima batteria. 

L'assenza di uno schermo OLED, del sensore di impronte digitali sotto il display, di un refresh rate ad almeno 90 Hz e di un sensore zoom, fa pensare che Asus si stia tenendo nel cassetto lo Zenfone 7 Pro. 

La presentazione sarà il 26 agosto. 

ElfioDeGalbia

Categoria: