Meet, Teams, Zoom altre novità

Visite: 69

In questo momento i servizi di video chiamata sono fondamentali, le grandi aziende continuano ad aggiornare, ecco le principali novità. Inoltre è stata stilata una classifica della sicurezza dei servizi

Google Duo/Meet

Google sta rendendo gratis Google Meet per tutti gli utenti, in chiamate fino a 100 utenti, l'offerta varrà fino al 30 settembre quando Google limiterà le video chiamate gratuite a 60 minuti. 

Viene introdotta la griglia 4x4 per vedere i partecipanti alla videoconferenza, vengono anche introdotte la low-light mode che permette di migliorare la qulità dell'immagine in condizione di scarsa luce e la cancellazione del rumore che permette di cancellare i rumori di sottofondo. 

Aumenta l'integrazione sia con Classroom per la versione educational sia con Gmail. 

Google Duo introduce il link di invito alle videochiamate e la possibilità di avere un account senza numero di telefono. 

Zoom

Zoom affida ora la gestione del suo Cloud ad Oracle, l'azienda statunitense che è tra le migliori nel suo campo

Teams/Skype

Microsoft risolve una vulnerabilità dovuta ad una GIF che se mandata permetteva di accedere all'account Microsoft collegato.

Skype dal canto suo introduce la possibilità di cambiare sfondo. 

Mozilla ha poi stilato una classifica di 15 servizi di videochiamata in ordine di sicurezza, valutando da 1 a 5 la sicurezza

  • Blue Jeans 5/5
  • Google Duo/Hangouts/Meet 5/5
  • GoToMeeting 5/5
  • Jitsi Meet 5/5
  • Messanger e Messanger Kids 5/5
  • Signal 5/5
  • Skype/Teams 5/5
  • Webex 5/5
  • Zoom 5/5 (pare abbia risolto i problemi)
  • Facetime 4,5/5
  • Whatsapp 4,5/5
  • Discord 4/5
  • House party 4/5
  • Doxy.me 2,5/5

Sorprende che Facebook non utilizzi la stessa sicurezza sia per Whatsapp che per Messanger, sofutunatmante la classifica è stata stilata prima dell'arrivo di Facebook Rooms

ElfioDeGalbia

Categoria: