Il governo impedisce ai sindaci di opporsi alla costruzione della rete 5G

Visite: 35

Il governo impedisce ai sindaci di opporsi alla costruzione della rete 5G. Con il nuovo decreto legislativo rigaurdante le semplificazioni, il governo fa un passo avanti.

Il 5G è un tema molto discusso in questo periodo, i timori sono tanti e fanno presa sull'elettorato, perciò 500 comuni hanno proibito l'installazione della rete. Abbiamo analizzato il funzionamento del 5G, evidenziando come non causi problemi, soprattutto quello che coprirà la maggior parte del territorio.

Nonostante le evidente prove scientifiche che il 5G non provochi alcun problema evidente, numerosi sindaci, cavalcando l'onda del complottismo e delle fake news, hanno emanato alcune direttive che impediscono l'installazione dell'infrastruttura 5G. Il governo ha deciso di contrastare questo problema che impedisce ai provider internet di sviluppare in modo lineare la propria rete. 

Sottolineiamo che nessun sindaco abbia deciso di impedire l'installazione di antenne per scelta politica, nonostante  la discussione politica. Stiamo ancora aspettando la decisione del governo per quanto riguarda un eventuale ban di Huawei dalla rete 5G

ElfioDeGalbia

Categoria: